Soluzione per la produzione di fertilizzanti da rifiuti a biogas

Sebbene l'allevamento di pollame sia cresciuto in popolarità in Africa nel corso degli anni, è stata essenzialmente un'attività su piccola scala. Negli ultimi anni, tuttavia, è diventata un'impresa seria, con molti giovani imprenditori che mirano agli allettanti profitti offerti. Le popolazioni di pollame di oltre 5 000 sono ormai abbastanza comuni, ma il passaggio alla produzione su larga scala ha sollevato la preoccupazione dell'opinione pubblica per il corretto smaltimento dei rifiuti. Questo problema, curiosamente, offre anche opportunità di valore.

La produzione su larga scala ha presentato numerose sfide, in particolare quelle relative allo smaltimento dei rifiuti. Le piccole imprese non attirano molta attenzione da parte delle autorità ambientali, ma le attività commerciali con problemi ambientali devono seguire gli stessi standard di sicurezza ambientale. 

È interessante notare che la sfida dello spreco di letame offre agli agricoltori l'opportunità di risolvere un problema importante: la disponibilità e il costo dell'energia. In alcuni paesi africani, molte industrie si lamentano dell'alto costo dell'energia e molti residenti urbani utilizzano generatori perché l'energia è inaffidabile. La trasformazione del letame di scarto in energia elettrica attraverso l'uso di biodigestori è diventata una prospettiva allettante e molti agricoltori si stanno rivolgendo ad essa. 

La conversione dei rifiuti di letame in elettricità è più che un vantaggio, perché l'elettricità è un bene raro in alcuni paesi africani. Il biodigestore è facile da gestire e il costo è ragionevole, soprattutto se si considerano i benefici a lungo termine

Oltre alla produzione di energia da biogas, tuttavia, i rifiuti di biogas, un sottoprodotto del progetto del biodigestore, inquineranno direttamente l'ambiente a causa della sua grande quantità, alta concentrazione di azoto ammoniacale e materia organica, e il costo di trasporto, trattamento e utilizzo è alto. La buona notizia è che i rifiuti di biogas dal biodigestore hanno un valore di riciclaggio migliore, quindi come possiamo sfruttare appieno i rifiuti di biogas?

La risposta è fertilizzante biogas. I rifiuti di biogas hanno due forme: una è liquida (liquami da biogas), che rappresentano circa l'88% del totale. In secondo luogo, il residuo solido (residuo di biogas), che rappresenta circa il 12% del totale. Dopo che i rifiuti del biodigestore sono stati estratti, dovrebbe essere precipitato per un periodo di tempo (fermentazione secondaria) per separare naturalmente il solido e il liquido.Separatore solido – liquido può essere utilizzato anche per separare i rifiuti di biogas residui liquidi e solidi. Il liquame di biogas contiene elementi nutritivi come azoto, fosforo e potassio disponibili, nonché oligoelementi come zinco e ferro. Secondo la determinazione, il liquame di biogas contiene azoto totale 0,062% ~ 0,11%, azoto ammonico 200 ~ 600 mg/kg, fosforo disponibile 20 ~ 90 mg/kg, potassio disponibile 400 ~ 1100 mg/kg. A causa del suo effetto rapido, dell'alto tasso di utilizzo dei nutrienti e può essere rapidamente assorbito dalle colture, è una sorta di fertilizzante composto multiplo a effetto rapido migliore. Il fertilizzante residuo solido del biogas, gli elementi nutritivi e il liquame di biogas sono fondamentalmente gli stessi, contenenti 30% ~ 50% di materia organica, 0,8% ~ 1,5% di azoto, 0,4% ~ 0,6% di fosforo, 0,6% ~ 1,2% di potassio, ma anche ricchi di umici acido più dell'11%. L'acido umico può promuovere la formazione della struttura aggregata del suolo, migliorare la ritenzione e l'impatto della fertilità del suolo, migliorare le proprietà fisiche e chimiche del suolo, l'effetto di miglioramento del suolo è molto evidente. La natura del fertilizzante residuo di biogas è la stessa del fertilizzante organico generale, che appartiene al fertilizzante ad effetto tardivo e ha il miglior effetto a lungo termine.

news56

 

Tecnologia di produzione dell'utilizzo del biogas liquami per fare fertilizzante liquido

Il liquame di biogas viene pompato nella macchina per l'allevamento di germi per la deodorizzazione e la fermentazione, quindi il liquame di biogas fermentato viene separato attraverso il dispositivo di separazione solido-liquido. Il liquido di separazione viene pompato nel reattore di complessazione elementare e vengono aggiunti altri elementi fertilizzanti chimici per la reazione di complessazione. Il liquido di reazione complessante viene pompato nel sistema di separazione e precipitazione per rimuovere le impurezze insolubili. Il liquido di separazione viene pompato nel bollitore chelante elementare e vengono aggiunti gli oligoelementi necessari alle colture per la reazione chelante. Al termine della reazione, il liquido chelato verrà pompato nel serbatoio finito per completare l'imbottigliamento e il confezionamento.

Tecnologia di produzione dell'utilizzo di residui di biogas per produrre fertilizzanti organici

Il residuo di biogas separato è stato miscelato con paglia, fertilizzante per torte e altri materiali frantumati fino a una certa dimensione e il contenuto di umidità è stato regolato al 50% -60% e il rapporto C/N è stato regolato a 25:1. I batteri di fermentazione vengono aggiunti al materiale miscelato, quindi il materiale viene trasformato in un cumulo di compost, la larghezza del cumulo non è inferiore a 2 metri, l'altezza non è inferiore a 1 metro, la lunghezza non è limitata e il serbatoio può essere utilizzato anche il processo di fermentazione aerobica. Prestare attenzione al cambiamento di umidità e temperatura durante la fermentazione per mantenere l'aerazione nel mucchio. Nella fase iniziale della fermentazione, l'umidità non deve essere inferiore al 40%, altrimenti non favorisce la crescita e la riproduzione di microrganismi e l'umidità non deve essere troppo alta, il che influirà sulla ventilazione. Quando la temperatura della pila sale a 70 ℃, il macchina per compostaggio dovrebbe essere usato per girare il mucchio fino a quando non è completamente marcito.

Elaborazione profonda di fertilizzante organico

Dopo la fermentazione e la maturazione del materiale, è possibile utilizzare attrezzatura per la produzione di fertilizzanti organici per lavorazioni profonde. In primo luogo, viene trasformato in fertilizzante organico in polvere. Ilprocesso di produzione di fertilizzante organico in polvere è relativamente semplice. In primo luogo, il materiale viene frantumato, quindi le impurità nel materiale vengono filtrate utilizzando avagliatrice, e infine l'imballaggio può essere completato. Ma l'elaborazione inconcime organico granulare, il processo di produzione organica granulare è più complesso, il primo materiale da frantumare, eliminare le impurità, il materiale per la granulazione e quindi le particelle per asciugatura, raffreddamento, Rivestimento, e infine completare il confezione. I due processi di produzione hanno i loro vantaggi e svantaggi, il processo di produzione di fertilizzanti organici in polvere è semplice, l'investimento è piccolo, adatto per la fabbrica di fertilizzanti organici di recente apertura, ilprocesso di produzione di fertilizzanti organici granulari è complesso, l'investimento è elevato, ma il fertilizzante organico granulare non è facile da agglomerare, l'applicazione è conveniente, il valore economico è maggiore. 


Orario postale: 18 giugno-2021